Le Grand-Bornand non è più candidato per l'organizzazione dei Campionati del Mondo 2028 o 2029



La Francia dovrà ancora aspettare prima di organizzare i Campionati del mondo di biathlon. Sci Crono il rivelatosabato, che la Francia aveva rinunciato a presentare la candidatura di Grand-Bornand per l'organizzazione dei Campionati del Mondo 2028 o 2029. La probabile designazione della Francia per le Olimpiadi del 2030 e la nostra possibile candidatura ai Mondiali di Biathlon del 2028 o 2029 stavano diventando complicate nel contesto internazionale”ha dichiarato a Ski Chrono il presidente della Federazione francese di sci Fabien Saguez.

La futura commissione ospitante del CIO, presieduta dall'austriaco Karl Stoss, visiterà la prossima settimana i siti della candidatura delle Alpi francesi per le Olimpiadi invernali del 2030.



Source link

READ  Sulla Liegi-Bastogne-Liegi, Tadej Pogacar “non pensa di perdere un secondo”

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *