Le Samoa rovesciano l’Italia in casa



Italia, che ha disputato un ottimo torneo delle Sei Nazioni (2 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte), viaggio nel Pacifico quest’estate. Nella prima prova di luglio, venerdì ad Apia, capitale delle Samoa, gli uomini di Gonzalo Quesada sono stati battuti da quest’ultimo (33-25). Grazie alle mete di Ioane (8-7, 15°) e Lynagh (15-7, 20°) e al piede di Garbisi, gli azzurri erano avanti 18-12 all’intervallo ma hanno ceduto nettamente nella ripresa, nonostante una meta del Apre il Tolone (25-15, 45°). Hanno sofferto visibilmente il caldo e l’umidità opprimenti di Apia, subendo così un 18-0 nell’ultima mezz’ora.

I samoani, guidati dal nuovo allenatore Mahonri Schwalger e dal nuovo capitano Theo McFarland, hanno segnato quattro mete, di Taramai (7-0, 9°), Ah Wong (12-15, 29°), Toala (25-25, 58°) e Moleli (33-25, 76esimo).

L’Italia prosegue la tournée a Nuku’alofa, capitale delle Tonga, per un secondo test (venerdì 12 luglio) poi sfiderà il Giappone a Tokyo il 21 luglio. Le Samoa affronteranno la Spagna il 13 luglio, per poi disputare la Pacific Nations Cup contro Fiji e Tonga ad agosto.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *