Le undici vittorie del Decathlon AG2R La Mondiale in immagini


(Tour in bicicletta della Regione di Murcia)

(Tour in bicicletta della Regione di Murcia)

La fine della carestia
Partito a 100 km dal traguardo in compagnia di diversi grandi nomi tra cui Sepp Kuss e Tim Wellens, Ben O'Connor ha ottenuto la sua prima vittoria in solitaria della stagione al Tour di Murcia. Il suo primo successo dal 2022.

(J.-B. Autissier/L’Équipe)

(J.-B. Autissier/L’Équipe)

Da una pietra…
Il pugile di casa Benoît Cosnefroy lancia alla perfezione la sua stagione vincendo la seconda tappa del Tour des Alpes Maritimes stabilendo lo sprint nel gruppo dei favoriti.

(J.-B. Autissier/L’Équipe)

(J.-B. Autissier/L’Équipe)

…due colpi
Un successo che gli permette di indossare la maglia di leader e di aggiungere il suo nome tra i vincitori della manifestazione. Ha vinto la sua terza corsa a tappe dopo l'Étoile de Bessèges (2020) e il Tour du Limousin (2019).

(AFP)

(AFP)

Solo in cima
Ben O'Connor doma le piste di Jabal Jais per vincere davanti al suo connazionale australiano Jay Vine. Approfittando della caduta di Adam Yates, il leader della squadra francese alza le braccia nel caldo soffocante degli Emirati Arabi Uniti, durante questa terza tappa.

(B. Bade/Presse Sport)

(B. Bade/Presse Sport)

La V della vittoria
Il giorno dopo il suo primo bouquet, Lapeira si è ripetuto allo Cholet Agglo Tour. Il corridore 23enne si afferma come una delle migliori speranze francesi e permette al Decathlon AG2R La Mondiale di conquistare la sesta vittoria.

(B. Bade/Presse Sport)

(B. Bade/Presse Sport)

Inarrestabile
Cosnefroy firma la seconda vittoria dopo il successo ottenuto nel 2019 sulla Parigi-Camembert. Il normanno dà il tono all'avvicinarsi delle classiche delle Ardenne vincendo in volata dopo una gara vivace.

(L. A. Gomez/Agenzia Sprint Cycling/Presse Sport)

(L. A. Gomez/Agenzia Sprint Cycling/Presse Sport)

La masterclass di Lapeira
La seconda tappa del Giro dei Paesi Baschi è quella giusta per Lapeira. Forte, il pugile mostra la sua potenza sotto la pioggia per conquistare la sua prima vittoria nel World Tour.

(M. Fulgenzi/Agenzia Sprint Cycling)

(M. Fulgenzi/Agenzia Sprint Cycling)

Un podio tra fratelli
Aurélien Paret-Peintre apre il suo bancone sul Tour des Alpes. Dopo una top 5 nel terzo giorno, l'Alto Savoiardo è davanti ad Antonio Tiberi (Bahrain Victorious) e suo fratello Valentin nell'ultima tappa.

(M. Fulgenzi/Agenzia Sprint Cycling)

(M. Fulgenzi/Agenzia Sprint Cycling)

E tre nel World Tour!
Dorian Godon può assaporare il momento con il suo formaggio donato al vincitore. Maglia gialla di leader sulle spalle, ha appena vinto la seconda tappa del Tour de Romandie, terzo mazzo della squadra sabauda nel World Tour. Un piacere condiviso con il compagno di squadra Andrea Vendrame, secondo nello sprint.

pubblicato il 24 aprile 2024 alle 21:26



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *