League of Legends: cambio di formato nei Masters EMEA, sei posti per la Francia



È giunto il momento di grandi sconvolgimenti i Master EMEAla competizione che riunisce due volte a stagione le migliori squadre di ogni Campionato Nazionale di League of Legends in Europa e nel Medio Oriente. Dalla prossima edizione, che si svolgerà nell'arco di un mese quest'estate (dal 31 luglio al 30 agosto), 60 squadre parteciperanno al torneo, comprese le sei migliori squadre del campionato francese (LFL). Contro 32 squadre di cui tre tricolori precedenti.

Di queste 60 squadre, 32 – di cui tre della LFL – parteciperanno a un turno preliminare, dal quale emergeranno solo le migliori quattro. Queste ultime accederanno poi al torneo principale, al quale si qualificheranno automaticamente 28 squadre. Per la LFLdi cui è in corso il segmento estivo, questo cambiamento cambia molte cose: d'ora in poi tutte le squadre qualificate agli spareggi avranno la loro chance a livello europeo.

Questa modifica del formato, ufficializzata questo mercoledì, è diametralmente diversa da quella prevista. Dopo aver annunciato in precedenza dei cambiamenti accolti molto male dai fan, Riot Games ha infatti cambiato completamente marcia, affidando l'organizzazione del torneo a Webedia, l'attuale manager della LFL. Che ha avuto la libertà di dare più spessore e interesse a questa competizione particolarmente apprezzata dai club francesi, che hanno vinto sei delle sue tredici edizioni.

READ  Il Gran Quiz delle Regioni (ottavi di finale): la partita Nouvelle-Aquitaine – Bretagna per un posto ai quarti



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *