Leila Lacan (Angers) andrà alla WNBA “quando tutto sarà allineato”



“È stato un mix di tante emozioni, dice Lacan questo martedì, durante una conferenza stampa organizzata nella sala dell'Ufab con la quale inizierà i play-off questo venerdì. C'è ancora un po' di confusione. L'ho capito davvero quando ho avuto Caroline (Aubert, figlio agente) al telefono e ho visto il video su Instagram del momento in cui hanno annunciato il mio nome. È stato allora che ho capito che provavo davvero eccitazione e che lo stress era un po' scomparso. Sono su una piccola nuvola. Dovremo venire per la partita di venerdì. Sono super felice. Dopotutto, è solo l'inizio. »

Nella notte, la medaglia di bronzo a Euro 2023 con Les Bleues ha potuto comunicare rapidamente con la sua franchigia, che aveva scelto anche la nazionale Sandrine Gruda nel 2007 (al 13° posto). Lacan e Carla Leite (Tarbes) sono diventate la 14a e la 15a donna francese arruolata dal 1997 e Isabelle Fijalkowski. Due francesi si sono scelte al primo turno, come l'anno scorso con Lou Lopez Sénéchal (5a a Dallas) e Maia Hirsch (12a in Minnesota). “Non è molto comune avere stranieri al primo turno, credo che sia merito anche dell'impatto di Marine Johannes, rispetto a quanto fatto la scorsa stagione (finalista con New York Liberty), spiega Lacan, 19 anni. Ci dà credito, forse veniamo presi più sul serio. »

READ  Decima vittoria per Rachid El Morabity alla Marathon des Sables

« Se voglio andarci è anche perché è il miglior campionato del mondo e voglio sfidare i migliori »

Squadra francese prioritaria

Membro della stessa classe di la star americana Caitlin Clark, il leader dell'1'80 mantiene la squadra francese come priorità, con le Olimpiadi di Parigi di quest'estate. “È un vero obiettivo partecipare alle Olimpiadi e vincere le Olimpiadiafferma il nazionale francese (12,7 punti, 2,7 rimbalzi e 3 assist di media in questa stagione nella LFB). Mi preparerò al meglio e darò il massimo. Questo è un obiettivo a breve termine che è molto importante. » Stessa osservazione, secondo il sito specializzato BeBasket, per la giocatrice del Tarbes Carla Leite, scelta da Dallas, membro dei 5 major della LFB, campionessa europea e MVP U20 nel 2023 e miglior giovane giocatrice della LFB nel 2023, che non dovrebbe attraversare l'Atlantico nemmeno quest'estate.

“Oggi non riesco a decidere un anno esatto, precisa Lacan, che è stato negli Stati Uniti solo una volta, a New York qualche anno fa, ma guarda regolarmente le partite del campionato americano. Andrò quando possibile, quando tutto sarà allineato. Se voglio andarci è anche perché è il miglior campionato del mondo e voglio sfidare i migliori. » La WNBA, “un sogno diventato obiettivo” per Lacan.



Source link

READ  Casemiro: "Mbappé mi ricorda molto Cristiano"

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *