Léon Marchand impressiona nei 100 dorso a Irvine



Ovviamente lo aspettavamo nei 200 rana, dopo la vittoria accompagnata da un primo tempo sotto il minuto (59''06) su Venerdì i 100 rana durante l'incontro di Irvine (California). Ma, per la sua ultima uscita prima dei Campionati di Francia di Chartres (16-21 giugno), unica tappa di qualificazione ai Giochi Olimpici, Léon Marchand ha preferito sfumare i limiti. Ed è proprio nei 100 dorso che si è schierato questa domenica.

Dopo le vittorie nei 100 rana, nei 200 misti (1'55''74), poi nei 100 farfalla sabato (52''56, a 14 centesimi dal suo primato personale), il cinque volte campione del mondo francese 22 Il ventenne ha sfiorato il suo record personale nelle batterie di questi 100 dorso, che rimane considerato uno dei suoi punti deboli “relativi”.

Dietro l'amico ungherese Hubert Kos, campione del mondo in carica dei 200 dorso e accreditato del tempo di 54''10, Léon Marchand ha segnato il 2° tempo e il suo 55''44 non è molto lontano dal suo record personale stabilito lo scorso ottobre in 55 « 32. Un buon auspicio in vista della finale in programma nella notte tra domenica e lunedì.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *