Les Bleues battuti 3-0 dall'Italia nella Nations League



Ancora alla ricerca di automatismi, la squadra femminile francese ha perso pesantemente questo mercoledì mattina nella Società delle Nazioni, contro l'Italia (3-0: 25-15, 25-14, 25-14) nella prima partita della tournée asiatica, a Macao (Cina). Gli azzurri hanno subito il dominio degli italiani, che non si sono ancora qualificati per le Olimpiadi del 2024, anche se il loro ranking mondiale dovrebbe offrire loro presto il sesamo prezioso.

Gli azzurri non hanno resistito agli azzurri, che sono rimasti su tre vittorie nella prima parte della competizione, commettendo una serie di errori e non riuscendo a trovare colpe alla difesa avversaria. Più solidi poi e fino alla metà del secondo turno, dove tengono a bada le azzurre (7-7 poi 11-10), i francesi finiscono per sfondare davanti alla forza della Nazionale, che vincerà due nuovi set, con spazio libero.

Nel corso del primo torneo, i giocatori dell'Émile Rousseaux belga hanno subito tre sconfitte 3-0 (Germania, Polonia e Turchia) e hanno vinto contro la Bulgaria (3-1), il loro grande debutto nella competizione mondiale, ad Antalya (Türkiye), a metà maggio. Per questo secondo incontro preparatorio alle Olimpiadi, Rousseaux ha reintegrato tre grandi giocatori: il suo capitano Héléna Cazaute, le esperte potenti Christina Bauer e Amandha Sylves, nonché la campionessa del libero di Francia con il Paris Saint-Cloud Levallois, Juliette Gélin.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *