Les Bleues schiacciano la Finlandia nella prima partita di preparazione alle Olimpiadi del 2024



Sapevamo che il divario tra le due squadre era significativo. Conoscevamo la differenza media di 43 punti a favore dei Bleues negli ultimi quattro confronti contro i finlandesi. Resta il fatto che sabato sera la Francia ha battuto in proporzioni insolite la Finlandia, 60esima nazione al mondo, vincendo 129 a 50 a Mouilleron-le-Captif (Vendée).

L’incontro ha costituito la prima partita di preparazione della squadra femminile francese alle Olimpiadi del 2024, un mese prima della sua entrata in competizione a Parigi. Ritroveranno gli stessi finlandesi tra due giorni e nella stessa stanza.

131

I Blues hanno sfiorato il record di punti segnati in una partita (131) nella loro storia. Risale ai Mondiali del 2002 e alla vittoria (131-35) contro la Tunisia.

Al microfono del canale L’Équipe, Marine Fauthoux ha ovviamente ritenuto che la partita fosse un buon inizio: “Iniziamo la preparazione in maniera positiva con la sala piena, è bello. Il fatto di arrivare a due punti dal record? Non abbiamo così tante partite. Sta a noi essere seri e così abbiamo fatto. Dovevamo tornare al ritmo di una partita vera. È solo una partita, non possiamo fermarci qui e continuare a lavorare. »

READ  Ugo Humbert, battuto da Jan-Lennard Struff, si ferma al terzo turno a Madrid



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *