L’esterno della Spagna Lamine Yamal impressiona la Germania



Una pioggia di elogi è caduta sul giovane Lamine Yamal da quando la selezione tedesca ha avuto la conferma che avrebbe dovuto passare attraverso la Spagna del giovane prodigio del Barça per raggiungere le semifinali dei suoi Europei. Da David Raum a Joshua Kimmich, passando per Leroy Sané, tutti hanno espresso la loro fascinazione per l’esterno che festeggerà il suo 17esimo compleanno il 13 luglio.

La persona più adatta a parlarne, nelle file della Nationalmannschaft, è Ilkay Gündogan, che si occupa quotidianamente del fenomeno in casa FC Barcelona. “Quello che ha dimostrato in questa stagione è unico”, ha entusiasmato il capitano della selezione tedesca. Incarna questa nuova generazione di giocatori capaci di giocare ai massimi livelli e assumersi responsabilità, indipendentemente dalla loro età. È già un giocatore importante per la Spagna e il Barça, e probabilmente sarà così anche per il prossimo decennio. Ho il massimo rispetto per lui”.

“Non ha esperienza”

La precocità di Yamal aveva già catturato l’attenzione di Toni Kroos. “Essere così bravo a 16 anni è semplicemente incredibile. » Il tecnico della Germania lo ha definito un giocatore sfuggente, sorprendentemente coerente per la sua età, il tipo di giocatore “che dà gioia ai tifosi quando lo guardiamo giocare”. “D’altra parte non ha esperienza. Questo può contare per padroneggiarlo con successo. Vedremo come reagirà se le cose si faranno difficili. »

READ  Metz, le ragioni per credere nella permanenza in Ligue 1



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *