L'Inghilterra indaga sul caso Michael Olise e mette pressione sui Blues



Mentre l'opinione pubblica inglese è rimasta sorpresa, nei giorni scorsi, dall'assenza di Michael Olise la lista selezionata dall'allenatore dei Blues, Didier Deschamps, in vista dell'Euro, il suo omologo inglese Gareth Southgate non ha risposto martedì ad una domanda sull'attaccante del Crystal Palace (22 anni). “Dovrebbe ottenere un trasferimento dall’associazione. Questo processo richiederebbe del tempo, ha spiegato il tecnico, interessato al nazionale francese dell'Espoirs, autore di un finale di stagione eccezionale. Ovviamente è un ottimo giocatore, non faceva parte della loro squadra (i Blues),Forse lo porteranno alle Olimpiadi, non lo so. »

Mentre ancora aleggia l'incertezza sulla presenza di Kingsley Coman (adduttori), Olise, autore di 10 gol e 6 assist in 1.300 minuti in questa stagione, può diventare un'opzione per Deschamps da qui al 7 giugno? Non così com'è. In bella mostra nelle ultime settimane, l'attaccante dell'Aston Villa Moussa Diaby, che ha un certo passato con i Blues (11 presenze) e che era stato convocato a marzo, parte con molto anticipo.

Thierry Henry punta su Olise per le Olimpiadi, mentre non si conosce ancora la posizione del suo club in merito. Ricordiamo che il londinese può optare, viste le sue origini familiari, anche per le selezioni algerina e nigeriana.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *