Loïs Boisson cavalca il successo e batte Alizé Cornet in semifinale a Saint-Malo



Vincitrice della semifinale contro Alizé Cornet (107a al mondo) agli Open 35 di Saint-Malo WTA 125 (3-6, 6-1, 6-4), dopo i successi soprattutto su Varvara Gracheva (91a) e Katie Volynets (105°), Loïs Boisson (191°) conferma il suo ottimo inizio di 2024 sul circuito secondario (30 vittorie, sei sconfitte) e prende il comando della Race France in vista di una wild card per il Roland-Garros.

La 20enne francese, che ha vinto tre titoli ITF di fila a Bellinzona (75.000$), Alaminos-Larnaca (35.000$) e Terrassa (35.000$), ha poi raggiunto le semifinali a Chiasso (75.000$) prima di questa brillante corsa a Saint-Malo dove domenica affronterà Chloé Paquet (149esima) nella finale. 367esimo al mondo all'inizio dell'anno, Boisson potrebbe avvicinarsi molto alla top 150 se vincesse la finale.



Source link

READ  Simona Halep si ritira nella prima prova del Trofeo Clarins

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *