L'OL vende la LDLC Arena a Jean-Michel Aulas per 160 milioni di euro



La costruzione della LDLC Arena è costata OL 140 milioni di euro, finanziata esclusivamente con il debito in un periodo complicato per il club. Nonostante la buona redditività a medio termine di queste apparecchiature, John Textor ha deciso di venderlo per riorientare le attività sul calcio e, soprattutto, per portare nuovi soldi. Il proprietario americano ha firmato giovedì mattina un accordo con Holnest, la holding familiare di Jean-Michel Aulas, che acquisterà la sala che ospita le partite e i concerti dell'Asvel.

L'operazione porterà all'OL un totale di 160 milioni di euro, compreso il primo pagamento immediato (entro il 12 giugno) di parte della somma che permetterà al club di uscire da una delicata situazione finanziaria.

Inoltre, il direttore generale dello stadio Xavier Pierrot lascerà il suo incarico all'OL per diventare amministratore delegato dell'Arena, sotto la direzione di Jean-Michel Aulas.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *