L’Olanda batte la Turchia e sfida l’Inghilterra nelle semifinali di Euro 2024



La partita: 2-1

Eppure, sabato sera in “casa” a Berlino, i turchi sono stati sconfitti da una maliziosa squadra olandese (2-1). A lungo davanti, la squadra di Vincenzo Montella crede di aver avuto la meglio sugli olandesi che non hanno idee ma si trasfigurano mentre la partita si avvicina all’epilogo.

In svantaggio dal 34′ e dopo un colpo di casco del difensore Samet Akaydin su offerta di Arda Güler, gli Oranjes reagiscono finalmente a 20 minuti dalla fine. Stefan de Vrij (70°) ha svegliato la sua squadra con un potente colpo di testa, poi Mert Müldür, sotto la pressione di Cody Gakpo, purtroppo ha ingannato il suo stesso portiere (76°).

Anche se ritmata fino a quel momento, la partita si è presa la mano negli ultimi minuti. In rapida successione, Van de Ven e Joey Veerman si sono sacrificati all’ultimo minuto davanti a Zeki Çelik e Kerem Aktürkoglu (84esimo) per evitare i tempi supplementari. Spinti dai loro numerosi tifosi, i turchi hanno poi visto Cenk Tosun mandare di poco a lato (88esimo) e Aktürkoglu mancare a sua volta la porta (90esimo + 1).

La giocatrice: Arda Güler, la diamante turca

Il giovane giocatore del Real Madrid ha fatto una prestazione contro gli Oranjes nonostante la sconfitta. Costantemente disponibile, proprio durante ciascuna delle sue esecuzioni con la palla, Güler ha impressionato dall’inizio alla fine. Il suo caviale (piede destro, piede sbagliato) per Akaydin sul gol della sua squadra è valso oro per molto tempo (34esimo).

Erede di Mesut Özil e del suo stile in tante situazioni, ha anche sfiorato il gol. Una sontuosa punizione da 26 metri, ottenuta lui stesso, con una traiettoria fugace, ha sfondato il palo destro di Bart Verbruggen (56esimo) e ha lasciato l’olandese ancora vivo. Un incontro ricco di personalità per il numero 8 che, nonostante la disillusione legata all’eliminazione, avrà lasciato il segno nel torneo (un gol, due assist).



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *