Lucas Pouille vince Laslo Djere, la sua prima vittoria a Wimbledon dal 2019



Lucas Pouille ha avuto l’opportunità di raggiungere il secondo turno di Wimbledon per la prima volta dal 2019. Il nordista non ha perso questa occasione. Emissione delle qualificheil 212esimo al mondo ha concluso alla grande la sua partita (3-6, 7-6(4), 3-6, 6-3, 6-1) contro Laslo Djere (51esimo), mercoledì nel primo turno di Wimbledon .

Mentre i due si erano lasciati martedì sera in un set pari (6-3, 6-7 (4)) al tie-break vinto da Pouille (30 anni), quest’ultimo ha ripreso malissimo mercoledì, davanti a subito salvato tre break point. Poi il protetto di Eric Winogradsky e Nicolas Copin ha offerto il suo successivo servizio al suo avversario con un doppio fallo. Grossi errori non forzati da parte sua hanno permesso al 29enne serbo di condurre due set a uno.

Auger-Aliassime o Kokkinakis da giovedì

Pouille però non si è arreso. Con una risposta vincente di rovescio, ha rotto Djere sul 2-2 nel quarto. E ha concluso con calma il set, ben aiutato dalla qualità del suo servizio, da un dritto strepitoso e da un avversario dentro, autore di un doppio fallo per consentire a Pouille di recuperare due set pari e servire in inizio quinto set.

READ  Svizzera: preoccupa il caso Granit Xhaka prima di affrontare l'Inghilterra ai quarti di Euro 2024

Un vantaggio di cui ha approfittato il quarto di finale dell’edizione 2016. Mostrando ispirazione, prese l’iniziativa. Poi Djere ha rotto immediatamente portandosi in vantaggio per 2-0. Solido in difesa, facendo giocare il tiro in più all’avversario e impegnandosi in attacco, si è staccato con una splendida risposta di rovescio e ha concluso pochi minuti dopo alla sua quarta occasione. Un successo che ha festeggiato con un grido.

Pouille si opporrà questo giovedì al canadese Félix Auger-Aliassime (17°) o all’australiano Thanasi Kokkinakis (93°), che non avevano ancora ripreso il primo turno interrotto martedì sera (6-4, 7-5, 6-7 (9 )).



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *