Luciano Spalletti, Ct dell’Italia, prima della partita contro la Croazia: “Ho fiducia nel mio gruppo”


Alla vigilia di una partita decisiva per il resto dell’Euro, dove l’Italia dovrà prendere almeno un punto contro la Croazia (ore 21) Per qualificarsi agli ottavi di finale, Luciano Spalletti non ha nascosto la sconfitta contro la Spagna (0-1, giovedì) aveva  » fa male « , questa domenica, in una conferenza stampa. Ma ha anche permesso al suo gruppo di andare avanti e di unirsi di nuovo, secondo lui, e l’allenatore italiano spera di vedere un altro volto dei suoi giocatori questo lunedì, a Lipsia.

“Hai un gruppo in cui alcuni giocatori hanno poca esperienza. Pensi che ci sia una mentalità abbastanza forte per giocare questo tipo di partite?
Ci sono partite che diventano piccole o grandi a seconda del resto della storia. Sarà questo tipo di partita. Ho scelto giocatori forti, sono andato a vederli nel loro club, tutti, ho parlato con loro e ho visto la loro voglia di partecipare e la loro voglia di esserci. Questa voglia deve tradursi in questo tipo di partite, bisogna farsi trovare pronti. Quando giochi in Nazionale sono situazioni che ti possono capitare. Ho visto alcuni comportamenti che mi piacciono negli ultimi giorni. È chiaro che la partita dell’altra sera (contro la Spagna) non mi ha fatto piacere, l’abbiamo analizzato, ne abbiamo parlato. Spero che questa partita ci abbia insegnato tante cose, nonostante l’abbiamo giocata male e ci ha fatto male.

Apporterai qualche cambiamento rispetto alla squadra che ha giocato contro la Spagna?
Dopo una partita del genere l’idea è cambiare qualcosa. Probabilmente ho sbagliato a non cambiare prima, ma questa squadra l’ho trovata bellissima già nella prima partita (contro l’Albania, 2-1), e sembrava un rischio cambiare qualcosa. Ora che abbiamo visto la fatica, cambieremo le cose, sì. »



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *