L’ufficio parigino della FIFA potrebbe chiudere i battenti



A quasi tre anni dalla sua istituzione, nel 2021, l’annesso parigino della FIFA potrebbe scomparire, come rivelato Il mondo, questo lunedì. “ C’è il rischio che dovremo andarcene e chiudere la sede di Parigi “, ha affermato Kenny Jean-Marie, direttore della divisione delle associazioni membri della FIFA.

Mentre Emmanuel Macron ha ribadito il suo desiderio di attirare in Francia le attività delle federazioni sportive internazionali e di incoraggiarne l’insediamento, Kenny Jean-Marie stima che non vi sia ancora alcuna prova del “ promesse  » Fare.

Jean-Marie deplora anche la mancanza di visibilità e “ assicurazione sullo stato giuridico » dell’annesso di Parigi, che conta una quarantina di dipendenti di trenta nazionalità diverse. Anche il direttore della divisione delle federazioni affiliate alla FIFA vuole lo status di ONG.

Come annunciato Il guardiano a metà giugno, la FIFA, fondata a Parigi nel 1904 e con sede a Zurigo (Svizzera) dal 1932, lascerà presto la sua sede all’Hôtel de la Marine nell’8° arrondissement di Parigi, al termine del contratto di locazione a dicembre.

READ  Il programma del Roland-Garros di domenica 25 maggio, con Carlos Alcaraz e otto francesi



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *