Manuel Akanji, dopo l’eliminazione della Svizzera agli Europei: « Mi sento come se avessi deluso tutto il mio Paese »



Manuel Akanji, difensore del Svizzeraeliminato dall’Inghilterra (1-1, 5-3 al tabellone) questo sabato nei quarti di finale degli Europei: “La delusione è grande. Mi sento come se avessi deluso la squadra, mi sento come se avessi deluso il mio intero paese. Cerco di assumermi la responsabilità. Avevo la sensazione che avrei segnato, ma sì, ho tirato male e non sono stato abbastanza preciso.

(Sul comportamento di Jordan Pickford, portiere inglese, durante i calci di rigore). Non l’ho guardato. Non so cosa abbia fatto. Tutto quello che so è che quando mi sono avvicinato e ho messo la palla sul dischetto del rigore, non era in porta, ma non l’ho guardata. Non so cosa stesse facendo, quindi non lo so.

Anche i giocatori (Inglese) con cui non avevo giocato è venuto a trovarmi dopo (il suo tiro mancato in porta). Ho provato a rispondere, ma l’atmosfera non era quella giusta. Ma ovviamente auguro loro buona fortuna per il torneo. Soprattutto auguro loro di non farsi male. È la cosa più importante. Vedremo fino a che punto arriveranno. »



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *