Marco Rossi (Ungheria) dopo la sconfitta contro la Svizzera agli Europei: “Abbiamo avuto delle mancanze”



“Come analizzi le difficoltà difensive della tua squadra nel primo tempo?
Abbiamo avuto un problema tattico, loro hanno giocato con un 3-4-3 che sembrava più un 3-5-2. (Michel) Aebischer è tornato centrale, abbiamo avuto difficoltà a gestire questi cambi, a pressare e lui è stato molto libero nel suo gioco. All'intervallo ho detto quello che bisognava fare ma avevamo già preso due gol.

Il primo periodo è stato brutto, a parte i primi 7-8 minuti. Contro squadre del genere, se giochiamo così, abbiamo problemi. È difficile parlare e analizzare questa partita, non voglio elencare i colpevoli, il primo colpevole sono io perché sono l'allenatore e mi prendo le mie responsabilità. Oggi (SABATO) avevamo delle lacune, i giocatori di solito non commettono errori del genere. È difficile dire chi abbia disputato un'ottima partita, forse due o tre giocatori.

L’esperienza svizzera ha fatto la differenza?
Sono una squadra esperta, con ottimi giocatori in tutto il campo, hanno sfruttato bene la loro esperienza. Quando hanno faticato, sono stati furbi, hanno rotto il gioco, lo hanno rallentato. Abbiamo provato a pareggiare, ma non ci siamo riusciti. È deludente.

La partita contro la Scozia sarà decisiva per la qualificazione?
Considerando la nostra situazione, tra quattro giorni affronteremo la Germania e non credo che nessuno punterà un euro sull'Ungheria. Forse pensi che sia impossibile, ma negli Europei precedenti abbiamo preso 3-0 alla fine della partita contro il Portogallo, abbiamo pareggiato contro la Francia ed eravamo a sei minuti dalla qualificazione contro la Germania. Ma questa volta è un'altra squadra tedesca. Lì ho sempre detto che la Germania è la grande favorita di questo Euro. »

READ  Canal+ estende i diritti televisivi di Top 14 e Pro D2 fino al 2032



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *