Martigues perde l'occasione e vede rientrare Niort, le sei retrocesse si conoscono in Nazionale



Sono note le sei squadre retrocesse in Nazionale 2. Prima dell'inizio di questa 33a e penultima giornata della Nazionale, solo lo Cholet aveva la garanzia di scendere al livello inferiore la prossima stagione. Il club del Maine-et-Loire sarà accompagnato da Épinal, battuto in casa da Villefranche Beaujolais (1-2), che si unirà anche alla Nazionale 2 nel prossimo anno finanziario. Lo stesso vale per Marignane, Avranches e Goal FC, tre club che hanno vinto la loro partita venerdì.

Mantenuti Châteauroux, Orléans e Nîmes

Ma questo non basterà a salvarsi la pelle in Nazionale perché hanno vinto anche le principali avversarie dirette. Come Châteauroux, vincitore a Nancy (3-1). L'Orléans ha messo a segno un duro colpo battendo in casa la Stella Rossa (2-1). La squadra di Habib Beye, campione nazionale, ha subito la quarta sconfitta consecutiva. Al contrario, il Nîmes ha firmato il quarto successo consecutivo dominando il Sochaux (4-2). Una vittoria che sancisce ufficialmente la tenuta dei Gardois, ancora in grave pericolo qualche settimana fa.

Niort può ancora crederci

In testa alla classifica, Martigues perde l'occasione di ufficializzare la sua ascesa in Ligue 2. La squadra di Grégory Poirier perde nei minuti di recupero a Digione (2-3). Da parte sua, Niort, 3°, ha vinto contro Le Mans (2-0) ed è arrivato a un punto dal secondo posto occupato da Martigues. Bisognerà quindi attendere sabato 18 maggio (ore 18) e l'ultima giornata della Nazionale per conoscere l'identità del club che accompagnerà la Stella Rossa in Ligue 2. Martigues, che ha ancora il suo destino in mano, ospiterà il Nîmes mentre Niort andrà ad Avranches.

READ  I Boston Bruins vincono ancora, i Vegas Golden Knights sfuggono ai play-off della NHL



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *