Martigues si esibisce bene per la serata in Nazionale, Versailles si prende una boccata d'aria fresca



Con 25 gol in una serata, di cui due 4-3, la 28esima giornata della Nazionale questo venerdì è stata spettacolare. Martigues non è stata una partita entusiasmante, ma la vittoria contro il Villefranche (1-0) permette agli uomini di Grégory Poirier di conquistare il secondo posto in classifica, sinonimo di Ligue 2 l'anno prossimo, e di ritrovare la serenità, una settimana dopo la sconfitta a Châteauroux (1-0). Perché allo stesso tempo, Niort perso sul prato stella Rossa(2-1)nello scontro al vertice della classifica ed è passato al terzo incontro consecutivo senza vittorie.

Fino alla fine, Le Mans Credeva di prendersi il quarto posto alle spalle dell'intoccabile terzetto delle Nazionali. Sul 3-2 poco prima dei tempi di recupero contro Avranchessono stati rovesciati anche dopo una doppietta di Alan Kérouédan (89esimo, 90esimo + 3).

In fondo alla classifica la battaglia è ancora altrettanto intensa. Ed è il FC Versailles che ne è uscito il migliore. Pierre Gasly, il nuovo azionistadeve essersi rallegrato di una serata tranquilla, vinta contro 2-0 Digione, che permette al club di guadagnare tre posizioni e salire al decimo posto. Grazie al pareggio ottenuto a Orleans (1-1), Marignane esce dalla zona rossa, un punto di vantaggio sul Villefranche, 13° e prima retrocessione.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *