Massimiliano Allegri espulso dalla Juventus Torino con effetto immediato


La Juventus Torino ha annunciato questo venerdì di licenziare il proprio allenatore Massimiliano Allegri dal suo incarico, tramite a comunicato. A due giorni dalla finale di Coppa Italia vinta contro l'Atalanta Bergamo (0-1), il tecnico italiano, convocato questo pomeriggio al termine dell'allenamento, lascia il club con effetto immediato. Non siederà quindi sulla panchina bianconera lunedì sera a Bologna.

In totale avrà trascorso otto stagioni al club, tra il 2014 e il 2019 e dal 2021, vincendo cinque Scudetti consecutivi, cinque Coppe Italia e raggiungendo due volte la finale di Champions League.

Comportamento inappropriato nella finale di Coppa Italia

« L'esonero fa seguito ad alcuni comportamenti durante e dopo la finale di Coppa Italia che il club ritiene incompatibili con i valori della Juventus e con il comportamento che deve tenere chi la rappresenta.ha giustificato il club nel suo comunicato stampa.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *