Mathieu Acebes dopo la vittoria del Perpignan contro l'UBB: “Sarebbe bellissimo qualificarsi”



Mathieu Acebes, centro di Perpignan, dopo Vittoria dell'USAP contro Bordeaux-Bègles (37-30) : “C’è tantissima felicità nel vedere i tifosi felici. È una vittoria contro una grande squadra del Bordeaux. È la cosa più importante. Il contratto è adempiuto. Se qualcuno ce lo avesse detto all’inizio dell’anno, avrebbe pensato che fossimo pazzi. Abbiamo battuto le probabilità. Ora non facciamo domande. Non ci emozioniamo, non ci prendiamo per gli altri. Lavoreremo e vedremo cosa succede (Perpignan si reca a Pau l'ultimo giorno). Ma sarebbe bellissimo (qualificare).

Abbiamo fatto un percorso molto bello, poi uno negativo, era importante rompere questa spirale negativa contro una top player del Campionato. Per tutti gli amanti del rugby è stato un primo tempo di altissimo livello, ma l'importante è il risultato.

(A fine carriera) Mi sono innamorato dell'USAP. Ho dato senza contare. Ho commesso degli errori, ma manterrò lo stesso atteggiamento fino all’ultimo minuto. È la mia più grande ricchezza. Alti e bassi, questa è la vita. In campo non c'era spazio per le emozioni. Ora mi divertirò. »

“Non ci siamo preparati abbastanza bene”

Maxime Lamothe, prostituta dell'UBB

READ  Lille, Tolosa e Montpellier superano il DNCG, OM e Le Havre devono aspettare

Maxime Lamothe, prostituta dell'UBB: “È complicato vincere una partita quando prendi 37 punti. Sapevamo cosa ci aspettava qui, non ci siamo preparati abbastanza bene. Il nostro primo tempo non è normale. Facciamo troppi errori, errori stupidi, soffriamo per troppi contrasti. Quando giochi a rugby e non fai progressi è complicato.

E' preoccupante? NO. È più frustrante. Sappiamo di avere le armi. Non realizziamo 80 minuti convincenti. Oyonnax (sabato prossimo), sarebbe come un ottavo di finale. Tutti gli scenari sono possibili. Sta a noi fare il lavoro, abbiamo il nostro destino nelle nostre mani. Non abbiamo visto i nostri veri colori. È fastidioso, non sapevamo come alzare il nostro livello. Niente è finito. Non abbiamo la paura di rovinare tutto. »



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *