Mathis Lambourde (Rennes) processato il 23 agosto per omicidio colposo in seguito ad un incidente in scooter



Pochi giorni dopo l’incidente mortale dello scooter a Rennes, il tribunale penale ha deciso di giudicare l’autore del reato. Secondo Francia occidentale, si tratta di Mathis Lambourde, giovane giocatore dello Stade Rennais. Viene citato in tribunale il 23 agosto per “omicidio colposo da parte del conducente di un autoveicolo terrestre e violazione manifestamente deliberata di un obbligo di sicurezza o prudenza”. È accusato anche di “mancanza di assicurazione”.

La giustizia lo accusa di essere all’origine dell’incidente avvenuto il 18 giugno. Stava guidando il suo scooter elettrico con un passeggero dietro quando hanno investito una donna di 51 anni nel centro della città di Rennes. Morì per le ferite riportate sei giorni dopo, il 24 giugno.



Source link

READ  Il Leinster ufficializza l'arrivo di Rabah Slimani

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *