Mats Hummels, in scadenza di contratto, lascia il Borussia Dortmund



Nei giorni scorsi erano ancora in trattative per un potenziale prolungamento, Mats Hummels e il Borussia Dortmund hanno finalmente deciso di separarsi. La BVB lascia quindi partire un altro dirigente del suo organico, dopo Marco Reus, e questo nonostante le dimissioni del suo allenatore, Edin Terzic. Perché secondo Sky Deutschland Hummels non andava più d'accordo con il suo allenatore e ha chiesto la sua partenza come prerequisito per un prolungamento.

Il difensore centrale della nazionale tedesca (35 anni, 78 presenze), non selezionato da Julian Nagelsmann per gli Europei in casa, lascia il Dortmund dopo tredici stagioni e mezzo in totale al club. Arrivato in prestito dal Bayern Monaco, la sua squadra di allenamento, nel gennaio 2008, è stato acquistato dal BVB un anno e mezzo dopo per 4 milioni di euro. Il Bayern lo ha rimpatriato nell'estate del 2016 per 38 milioni di euro, prima di fare nuovamente il contrario nel 2019, per tre milioni in meno.

“Una personalità eccezionale”

Sebastian Kehl, direttore sportivo del BVB

« È stato un grande onore e una gioia per me aver giocato per il BVB per così tanto tempo e aver fatto parte di questo viaggio, dal nostro 13° posto nel gennaio 2008 a quello che è diventato il Borussia Dortmund oggi ».ha rintracciato Hummels. Questo club e i suoi tifosi hanno qualcosa di molto speciale. Incrociamo le dita affinché vi incontriate di nuovo tutti alla Borsigplatz (dove il club festeggia i suoi titoli) per festeggiare al più presto. Nel frattempo farò il tifo da lontano e, spero, di tanto in tanto allo stadio. Mi mancherai. »

Da parte sua, Sebastian Kehl, direttore sportivo del club, ha accolto con favore una “personalità eccezionale, forse uno degli ultimi della sua specie nel calcio”e ha ringraziato il suo ormai ex-giocatore “per la sua passione, per la sua voglia di riuscire, ma anche per il suo lato rude”.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *