Max Verstappen conquista la pole nella gara sprint di Miami



Questo è stato fino ad ora l'unico esercizio in cui Max Verstappen non aveva ancora vinto in questa stagione. Ora è fatto. L'olandese, ancora largamente dominante in questa stagione in Formula 1, ha conquistato la pole position per la gara sprint del Gran Premio di Miami, durante le qualifiche di venerdì sera. Lungo 19 giri, ovvero un terzo della durata del Gran Premio di domenica, lo sprint durerà circa trenta minuti e regalerà dagli otto (per il primo) ad un punto (per l'ottavo) in Campionato.

Dominato dal britannico Lando Norris al volante della sua McLaren sia durante la SQ1 che nella SQ2, Verstappen è stato il più veloce nell'ultimo tentativo della sessione, venerdì sera. Rimasta come gli altri ai box per diversi minuti per concedere ulteriore tempo per gli ultimi aggiustamenti prima di rientrare in pista, la vettura dell'olandese aveva riservato un solo tentativo per ottenere un buon tempo. Quello che è riuscito a fare il leader del campionato. Ha davanti Charles Leclerc (Ferrari), che lo accompagnerà in prima linea. Seguono Sergio Pérez (Red Bull) e Daniel Ricciardo (Racing Bulls).

Era la seconda volta in questa stagione, due settimane dopo il Gran Premio della Cina, che i piloti tornavano a questo format che prevede una sessione di qualificazione ( » gridare « ) aggiuntivi, nonché uno sprint nei tre giorni del Gran Premio. Sabato (17:30) verrà dato il via alla gara sprint, prima delle qualifiche che si svolgeranno più tardi in serata, a partire dalle 21:40. Domenica, infine, si svolgerà il Gran Premio, con 57 giri di gara per questo sesto appuntamento della stagione.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *