Max Verstappen stabilisce il tempo di qualificazione nello sprint più veloce in Austria



Non è più il dominio di qualche mese fa, questo è chiaro e netto, ma Max Verstappen (Red Bull) riesce per il momento a restare davanti al gruppo di piloti che vogliono detronizzarlo. Lo ha dimostrato anche venerdì, durante le qualifiche dello sprint sul circuito di Spielberg, facendo segnare il miglior tempo in SQ3, in 1’04″686, ovviamente con gomme morbide.

L’olandese è primo davanti alle McLaren, che si confermano seconda forza in campo, con Lando Norris a soli nove centesimi dal tre volte campione del mondo, e Oscar Piastri a 30 centesimi. Seguono poi George Russell (Mercedes), Carlos Sainz (Ferrari), Lewis Hamilton (Mercedes), vicinissimo all’eliminazione in Q1 dopo aver commesso due errori nei suoi primi due tentativi, Sergio Perez (Red Bull), a 1”3 dal suo compagno di squadra, l’alpine di Esteban Ocon e Pierre Gasly, ancora una volta in Q3, e Charles Leclerc, che non è riuscito a fare il tempo perché ha aspettato troppo ai box prima di uscire per compiere il suo unico giro veloce in SQ3.

Nella seconda parte della classifica troviamo in particolare le due Aston Martin, con Lance Stroll 12° e Fernando Alonso 13°, che seguono la Haas di Kevin Magnussen. Ultimo sulla griglia sprint, sabato a mezzogiorno, sarà il cinese Guanyu Zhou con la sua Sauber.

READ  La squadra francese senza Kentin Mahé e Timothey N'Guessan ai Giochi Olimpici



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *