Medaglie assicurate per Auriane Mallo-Breton e Maxime Pauty a Basilea



Il contatore non rimarrà bloccato a lungo. Nella giornata di apertura dei Campionati Europei di Basilea (Svizzera), la spadaccina Auriane Mallo-Breton e il fioretto Maxime Pauty hanno assicurato alla squadra francese le prime due medaglie arrivando alle quattro finali. Seguiranno le semifinali in diretta sulla piattaforma L’Équipe live 2 dalle 18:30

Già medaglia di bronzo agli Europei 2023, Mallo-Breton, 7° tiratore al mondo, conferma il suo ottimo finale di stagione, rimasta con una vittoria al Grand Prix di Cali (Colombia) e una medaglia di bronzo a Fujairah (Emirati Arabi Uniti) ) a maggio. Per raggiungere le semifinali, la trentenne spadaccina ha eliminato nei quarti la sua connazionale Marie-Florence Candassamy (15-7). campione del mondo in carica. Anche Coraline Vitalis ha ceduto ai quarti di finale, mentre Alexandra Louis-Marie, campionessa in carica, si è arresa ai 32esimi di finale. In semifinale la Mallo-Breton affronterà la svizzera Angeline Favre, 90esima al mondo.

Primo podio europeo per Pauty

Una grande prima europea, invece, per Maxime Pauty. Il 42esimo fiorettista mondiale, 30 anni, ha già al suo attivo quattro podi, compresa una vittoria, sulla scena internazionale ma nessuna medaglia in un Campionato importante. Ciò è stato fatto questo martedì a Basilea grazie ad una corsa impeccabile finora.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *