Modolo, Jerald, Alouach… I favoriti ai Campionati francesi di apnea



Questo fine settimana si sono svolti i Campionati francesi di apnea in acque libere nel leggendario luogo di Villefranche-sur-Mer. Le stelle della disciplina – Arnaud Jerald, Alice Modolo e Abdel Alouach – hanno logicamente brillato e hanno aggiunto una riga al loro incredibile record.

Dieci giorni dopo aver sollevato la fiamma olimpica a 20 metri di profondità nel porto per chiudere la staffetta oceanica, Alice Modolo ha mantenuto il titolo con un tuffo a 86 metri su una monopinna (2 minuti e 30), nonostante le condizioni del mare agitato. Qui si qualifica per i Mondiali in programma dal 2 al 13 ottobre a Kalamata, in Grecia.

“È un buon allenamento prima dei Mondiali che si svolgeranno in condizioni simili”

« Mi sono avvicinato a questi Campionati Francesi con determinazione e leggerezza, Ce lo ha detto Alice Modolo. A causa del moto ondoso che non riscalda l’acqua, l’avanzamento in profondità è stato complicato. E’ un buon allenamento prima dei Mondiali che si svolgeranno in condizioni simili. » Tra gli uomini è stato Eddy Laffin a vincere il titolo con i 105 metri.

READ  Dallas rimane in vita nelle finali NBA schiacciando Boston in gara 4

Quinta vittoria in 5 partecipazioni per Arnaud Jerald

Nelle bi-pinne, Arnaud Jerald ha vinto con un tuffo riuscito a 105 metri (3 minuti e 19) per la sua quinta partecipazione (5 vittorie). “ Il tempo è stato complicato, con freddo, vento e pioggia recentemente, quindi il corpo è esposto al freddo per molto tempo, ha assicurato Arnaud Jerald. Abbiamo dovuto adattarci. Nella zona c’era molta corrente quindi il mio tempo è stato più lungo del previsto. Ho annunciato i 105 metri perché è l’inizio della stagione, era abbastanza strategico. L’obiettivo non era andare molto in profondità ma piuttosto convalidare il mio posto nella squadra francese per i Mondiali. Cercherò di ottenere il mio miglior risultato lì, nelle bi-pinne e nelle monopinne. Sono felice di aver potuto esibirmi di nuovo. » Tra le donne, la vittoria è andata a Léa Jolibois (65 m).

Nella categoria senza pinne sono stati incoronati Abdel Alouach (68 m) e Brigitte Banegas (53 m). Alouach e Banegas hanno vinto anche il titolo di campione francese nella categoria immersione libera rispettivamente con 100 me 72 m.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *