Moïse Kouamé si è fermato ai quarti di finale del Roland-Garros juniores



La grande settimana di Moïse Kouamé si è conclusa giovedì nel primo pomeriggio, sul campo 14 del Roland-Garros. Moïse Kouamé, appena 15enne, che si era offerto il 5° mondiale juniores Luca Preda (6-3, 0-6, 6-4) poi il promettente marocchino Reda Bennani (7-5, 6-4), ha perso (6 -3, 6-2) Giovedì ai quarti contro Tomasz Berkieta, quasi 18enne, semifinalista dell'Australian Junior Open 2023.

Kouamé ha avuto due palle break sull'1-1 nel primo set senza riuscire a trasformarne una. Spezzato mentre era in svantaggio per 3-2, il nativo di Sarcelles è stato ampiamente dominato dal polacco, 17esimo nel mondo junior. E il giovane francese, 147esimo nel mondiale juniores, invitato dalla FFT, subito lasciato indietro all'inizio del secondo turno, ha finito per arrendersi.



Source link

READ  Sul podio Victor Perez, vincitore Robert MacIntyre

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *