Mollie O'Callaghan raggiunge i 200 metri ERA ai Campionati australiani



La detentrice del record mondiale Mollie O'Callaghan dell'Australia ha battuto la campionessa olimpica Ariarne Titmus nei 200 metri più veloci dell'anno sabato ai Campionati australiani. A Gold Coast (Queensland), O'Callaghan ha toccato il muro in appena 1'53''57, precedendo la connazionale 23enne, che ha chiuso in 1'55''38, grazie ad un esplosivo ultimo 50 metri.

Kaylee McKeown vince i 200 dorso

« I 200 metri sono una gara difficile su cui lavorare ed è stata l'ultima volta che ho potuto farli prima delle prove (Olimpiadi di giugno a Brisbane)”, ha detto O’Callaghan. La nuotatrice ventenne, titolata anche nei 100 metri, può potenzialmente ambire a sei medaglie d'oro a Parigi.

Come di consueto, quest'estate l'Australia dovrebbe vincere numerose medaglie ai Giochi Olimpici di Parigi 2024 (26 luglio – 11 agosto). E anche Kaylee McKeown, la stella della difesa, potrebbe dare un grande contributo. Sabato ha quasi battuto il suo record mondiale nei 200 dorso.

Chalmers vince i 100 metri

Il nuotatore 22enne, che detiene il record mondiale su tre distanze di dorso (50, 100 e 200 m), non smette mai di stupire. Nei 200 dorso ha nuotato in 2'03''84, a soli sette decimi dal suo record del mondo (2'03''14). McKeown ha vinto anche i 50 dorso, ma ha saltato i 100 per concentrarsi sui 200 e 400 misti. In quest'ultima prova, giovedì ha ottenuto il quarto miglior tempo della storia (4'28''22), pur affermando che non avrebbe gareggiato sulla distanza alle Olimpiadi.

READ  Christophe Laussucq (vice allenatore del Bordeaux) dopo la vittoria sul Clermont: “Non è perfetto”

Kyle Chalmers, campione olimpico dei 100 metri nel 2016 (e argento nel 2021 dietro al suo grande rivale americano Caeleb Dressel), ha vinto la distanza in 47''63. Infine, l'australiana più decorata alle Olimpiadi, Emma McKeon (11 medaglie di cui cinque titoli), ha dominato i 100 metri farfalla in 56”58 davanti a Brianna Throssell (56”77).



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *