Mondiale per club minacciato da azioni legali o sciopero?


L'aumento del numero delle competizioni, e quindi delle partite, provocherà una reazione da parte dei sindacati dei calciatori se il progetto della Coppa del mondo per club FIFA verrà mantenuto. Maheta Molango, amministratore delegato della Professional Footballers' Association (PFA), è intervenuto alla revisione di fine stagione della PFA e del sindacato globale dei giocatori Fifpro sul carico di lavoro e sul recupero dei giocatori. Afferma che alcuni giocatori sarebbero disposti a “ colpire. »

Il Mondiale per club, organizzato dalla FIFA e in programma la prossima estate, è la competizione che ha riacceso i dibattiti. In totale, 32 squadre dovranno partecipare dopo la stagione 2024-2025. In risposta, la PFA, in consultazione con la Fifpro e la World Leagues Association (WLA), ha inviato una lettera alla FIFA. Minacciano azioni legali se l'organismo mondiale porterà avanti il ​​progetto di questa nuova Coppa.

Jude Bellingham ha giocato 18.486 minuti all'età di 20 anni

Malongo ha inoltre dichiarato: “ Cercheremo sempre di esaurire tutti i canali diplomatici. Abbiamo inviato una lettera, abbiamo ricevuto una risposta ma purtroppo il tempo è contro di noi. » Anche il presidente europeo della Fifpro David Terrier ha avvertito che i giocatori erano esausti, fisicamente e mentalmente.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *