Moreno Fendero boxerà finalmente il 2 maggio



Moreno Fendero (24 anni, 1,73 m, 4 vittorie di cui 3 prima del limite, 0 sconfitte) affronterà infine l'argentino Nicolas Luque Palacios (34 anni, 1,75 m, 13 vittorie di cui 2 prima del limite, 2 pareggi, 10 d., di cui 1 prima del limite) il 2 maggio, sempre al casinò di Montreal (Canada).

Inizialmente i due avrebbero dovuto affrontarsi giovedì sera, ma l'intero incontro è stato rinviato. Il canadese Erik Bazinyan (28 anni, 32 v., 0 d.), numero 3 WBC, WBA e WBO e 6 supermedi IBF (-76,203 kg), che si sarebbe dovuto opporre al connazionale Shakeel Phinn (33 anni vecchio, 26 v., 1 n., 3 d.) nella lotta stellare, soffre di sinusite.

“Abbiamo aspettato qualche giorno prima di prendere la decisione, sperando che gli antibiotici lo rimettessero in piedi. Sfortunatamente non è così ed è ancora in pessime condizioni. spiega in un comunicato stampa il quebecchese Antonin Décarie, amministratore delegato della società di promozione Eye of the Tiger,

“Non ho cambiato il modo in cui mi alleno per passare ai sei round perché sono già pronto per gli otto round”

« Non ho cambiato il modo in cui mi alleno per passare ai sei round, precisa il giovane francese, perché sono già pronto per gli otto round. Poiché i miei ultimi tre incontri non sono andati oltre il secondo turno, abbiamo scelto un argentino resistente per farmi fare i turni. Ha uno stile molto aggressivo. »

Per raggiungere gradualmente i pesi medi (-72.574 kg), il combattimento si conclude a 73.400 kg. “Affinché diventi la mia categoria, conferma Fender Ho implementato una dieta. » Diventando professionista in Canada, pensava che avrebbe potuto continuare a vivere in Francia. Molto rapidamente, ha deciso di stabilirsi a Montreal, come aveva fatto prima di lui Christian Mbilli, anch'esso gestito da Eye of the Tiger, la società del promotore Camille Estephan.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *