Morte di André Boniface: questo fine settimana verrà reso omaggio negli stadi della Pro D2



In un comunicato pubblicato questo lunedì pomeriggio, la Lega Nazionale di Rugby (LNR) ha annunciato che sarà reso un omaggio ad André Boniface, è morto questo lunedì all'età di 89 anni, in occasione della 26esima giornata della Pro D2. Un minuto di applausi si celebrerà in tutti gli stadi, e possiamo immaginare in particolare l'immensa emozione che travolgerà il pubblico dello Stade Montois venerdì sera, in occasione del ricevimento di Biarritz (21), a uno stadio che fu teatro delle imprese dei fratelli Boniface, Guy e André, e che ora porta il loro nome.

André Boniface ha indossato i colori del club delle Landes per vent'anni, vincendo in particolare lo scudetto del Brennus nel 1963. Ha vinto anche quattro Tornei delle Cinque Nazioni con la squadra francese.

“Molte persone sono passate alla storia, poche sono passate alla leggenda, scrive il presidente della LNR René Bouscatel nel comunicato stampa. André Boniface vi ha appena avuto accesso per l'eternità. Ha lasciato il segno nel rugby con la sua classe e il suo talento. Insieme a suo fratello Guy in particolare, ha contribuito ai giorni più belli del Montois e del rugby francese e ha fatto amare il rugby a quante più persone possibile. Ha incarnato l'eleganza sia dentro che fuori dal campo e a nome della NRL vorrei inviare le mie più sentite condoglianze alla sua famiglia e ai suoi cari. »

READ  Al-Attiyah brilla in Portogallo, Sainz resiste, Loeb soffre e Chicherit si arrende



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *