Nantes e Mulhouse vincono l'andata delle semifinali della Lega A femminile



Il Nettuno del Nantes è molto vicino a una nuova finale, a meno di due settimane dall'averla disputata vinse la Coppa di Francia. Questo sabato sera, il numero 1 della stagione regolare ha dominato in semifinale i due campioni di Francia in carica di Le Cannet (3-1: 25-21, 17-25, 25-18, 25-17).

I residenti di Nantes potranno convalidare il loro biglietto a partire da martedì 16 aprile in caso di ulteriore successo al loro ritorno in Costa Azzurra. Se hanno sofferto in attacco (solo il 28%), hanno fatto la differenza con gli 8 stoppate vincenti di Hena Kurtagic e le 4 di Taylor Mims.

Anna Kotikova (21 punti, 17/45 attacchi e 3 ace) e le cannetane sono ancora una volta sull'orlo del baratro, ma è una situazione che hanno appena vissuto nei quarti di finale e dalla quale sono usciti bene contro Vandoeuvre-lès-Nancystrappando alla serie tre vittorie su due dopo aver perso nei primi due episodi.

Portati dal loro formidabile ricevitore americano Carli Snyder (26 punti, 24/46 attacchi), gli alsaziani hanno messo a segno un primo turno mozzafiato prima di dominare il terzo e il quarto set. Il VMA, campione del 2021, potrà concludersi martedì in sala.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *