Naomi Osaka, battuta da Iga Swiatek al Roland-Garros: “Davvero memorabile”



“Questa partita è stata incredibile… Cosa pensi della tua prestazione e dell'atmosfera in campo?
Questa è probabilmente la partita più divertente che ho giocato finora. L'atmosfera era davvero incredibile. È stato davvero memorabile.

Puoi raccontarci cosa ti è passato per la testa e cosa hai fatto dalla fine della partita?
Ho avuto di peggio. Ho pianto lasciando il campo, ma poi mi sono resa conto che stavo guardando Iga vincere questo torneo l'anno scorso, quando ero incinta. Era il mio sogno poter giocare contro di lei e se ci penso, ho fatto abbastanza bene. E cerco anche di non essere troppo duro con me stesso. Mi sento come se l'avessi giocato sulla sua superficie migliore. Mi piacerebbe riprodurlo sulla mia superficie, la superficie dura, e vedere cosa succede.

« Non ho giocato molti tornei sull'erba, sarà qualcosa di nuovo »

Cosa pensi del pubblico?
Ho l'impressione che si siano divertiti ed è questo che conta per me. Che io vinca o perda, voglio che la gente dica: ho visto questa partita e mi sono divertito moltissimo. Non ho avuto problemi con il pubblico. Ma sono abituato al pubblico di New York!

Hai investito molto sulla terra, giocando lì per diverse settimane. Affronterai la stagione sull'erba allo stesso modo?
Sì, al mio ritorno (dopo la pausa maternità), era uno dei miei obiettivi essere migliore su terra ed erba. Ci ho dedicato molto tempo. Mi piace perché è davvero una nuova sfida per me. Non ho giocato molti tornei sull'erba, sarà qualcosa di nuovo. »



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *