Nasser al-Khelaïfi, presidente del PSG: « Abbiamo costruito qualcosa anche per il futuro »



“Nasser al-Khelaïfi, sei un uomo superstizioso?
Lo faccio, ma non con la squadra. Giocheremo in azzurro e non in bianco, anche se le ultime partite le abbiamo vinte in bianco. I giocatori sono concentrati, fiduciosi ma non troppo. Essere troppo sicuri di sé non va bene. Questo è la Champions League, una semifinale, è impossibile essere troppo fiduciosi. Non dobbiamo dimenticare che è una squadra molto giovane, la più giovane arrivata alle semifinali di Champions League.

Ti aspetti una grande atmosfera?
L'atmosfera sarà molto importante. Siamo entusiasti di suonare davanti ai nostri fan. Questo sarà il nostro dodicesimo uomo. Ogni dettaglio è importante in una semifinale e i tifosi ne fanno parte. Se ne avessi il diritto, domani toglierei tutti i posti al Parco dei Principi (martedì)anche il mio, tanto che l'atmosfera è eccezionale!

“Forse è la partita più importante da quando sono qui”

Quanto è importante per te questo incontro?
Abbiamo anche costruito qualcosa per il futuro. Ne sono molto orgoglioso. Qualunque sia il risultato. Dobbiamo evidenziare anche tutto quello che la squadra ha fatto per arrivare fin lì. È anche grazie a questo che i tifosi oggi sono contenti. Tutti da parte loro hanno fatto un ottimo lavoro. Domani (martedì), rappresentiamo il PSG, il Parigi, ma anche la Francia e tutti i nostri sostenitori in tutto il mondo. Questa è forse la partita più importante da quando sono qui perché è la prima semifinale che giochiamo davanti ai nostri tifosi. »

READ  Isaac Del Toro vince il Giro delle Asturie, Finn Fisher-Black conclude il raccolto degli Emirati Arabi Uniti



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *