Nessun piede rotto per Arthur Rinderknech



Questo probabilmente verrà ricordato come l'infortunio più incongruo del Roland-Garros 2024, ma Arthur Rinderknech forse non dovrà pagare un prezzo troppo alto per la sua mancanza di autocontrollo. Frustrato per come è andata la partita del secondo turno contro l'argentino Tomas Etcheverry, che era in procinto di rimontare (eravamo sul 3-6, 6-7, 6-1, 2-0), il francese diede un calcio al muro del tribunale n. 7, e gli è costato molto.

Si è fatto così male al dito del piede che ha finito per abbassare le braccia pochi minuti dopo (3-6, 6-7 (8), 6-1, 5-0, ab.). Allo stesso tempo si temeva una frattura, ma gli accertamenti effettuati venerdì mattina hanno escluso questa diagnosi. Arthur Rinderknech soffre di danni alla cartilagine del dito del piede. Dovrà sottoporsi ad ulteriori esami per determinare il protocollo terapeutico e la durata della sua indisponibilità.



Source link

READ  Miami sfavilla a Boston e torna a pareggiare nel primo turno dei play-off NBA

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *