Nessun taglio per Barjon e Trainer sul Rocket Mortgage Classic



Erano stati appesantiti dal round iniziale e non erano stati in grado di invertire la tendenza per effettuare il taglio. Paul Barjon e Martin Trainer hanno vissuto un torneo simile e decisamente troppo breve a Detroit. Il primo nominato giovedì ne aveva giocati 77, il connazionale non poteva fare meglio di 76, punteggi pesanti. Nel secondo turno entrambi hanno corretto la loro situazione (70 per Barjon, 71 per Trainer) ma il ritardo concesso è stato troppo grande per tornare al taglio, piuttosto basso (-4) perché il percorso offre molte opportunità per i birdie.

Akshay Bhatia e Aaron Rai li hanno sfruttati. L’americano non ha ancora realizzato uno spauracchio in due round, anche se i suoi 67 nel secondo round sono rimasti al di sotto dei 64 iniziali. Vincitore del Valero Texas Open in aprile, 5 ultima settimana di I viaggiatori, Akshay Bhatia conferma il suo ottimo umore in questo momento. Pur avendo pochi piazzamenti dall’inizio della stagione (tre Top 20, due Top 10), l’inglese può vantare meno riferimenti recenti ma per il momento sta seguendo il ritmo imposto senza aver commesso alcun errore (66, 65). .

Russell, alla pari a 15

La carta migliore del secondo turno (64) è stata firmata da Troy Merritt, Erik Van Rooyen (3°), Joel Dahmen (7°) e Joe Highsmith (10°) mentre il field non è il più forte dell’anno, molti grandi nomi sono saltati questa fase. Infine, da notare che Miles Russell, 15 anni, non vedrà il fine settimana ma è comunque riuscito nell’impresa di finire i suoi due round in totale par (74, 70) dopo aver battuto il percorso durante questo secondo giorno. Attento, talento.

READ  Olanda - Francia (Euro 2024), orari e canali di trasmissione della seconda partita della squadra francese agli Europei di calcio



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *