Netflix commercializza le cuffie della serie “The 3-Body Problem”


All’inizio del 2024 la piattaforma Netflix fa scalpore con la sua serie cinese “The Three-Body Problem”. Un oggetto presente in questa produzione sembra interessare un numero significativo di appassionati: un visore per la realtà virtuale basato su una tecnologia proveniente da altrove. Nella serie, questo dispositivo di origine extraterrestre è infatti tecnologicamente di gran lunga superiore ai caschi progettati dagli esseri umani.

Un oggetto intrigante

“Il problema dei tre corpi” è a serie di fantascienza trasmesso su Netflix dal 21 marzo 2024. Questa produzione è l'adattamento dell'omonima trilogia pubblicata nel 2008 dallo scrittore di genere più famoso cinese, Liu Cixin. Inoltre, il titolo si riferisce al problema degli N corpi, un problema di meccanica celeste il cui obiettivo è determinare le traiettorie di un insieme di N corpi che si attraggono reciprocamente. Più precisamente, si tratta di risolvere il Equazioni del moto di Newton per N corpi interagenti gravitazionalmente.

La storia si svolge principalmente in Cina e nel Regno Unito, a Londra, dove è in corso un'indagine su un'ondata di suicidi all'Università di Oxford. L'esistenza di vita extraterrestre considerata minacciosa sta gradualmente venendo alla luce, a civiltà molto più avanzata della nostra il cui arrivo sulla Terra dovrebbe avvenire tra quattro secoli.

Nel corso degli episodi appare ed entra a far parte della trama un oggetto molto particolare: a visore futuristico per realtà virtuale con un design elegante le cui capacità stupiscono gli utenti. I protagonisti invitati a giocare sono infatti immersi in un programma realistico in cui devono risolvere enigmi.

READ  Il Leinster licenzia il Leicester e raggiunge il La Rochelle nei quarti di finale di Coppa dei Campioni

Un casco tanto bello quanto inutile

Il visore sviluppato dagli alieni proietta immagini e ambienti virtuali direttamente nella mente degli utenti. Il dispositivo, privo di alimentazione, connessioni e altri connettori, contiene sensori di movimento, uno scanner retinico così come un ossimetro e utilizza le onde cerebrali. Il dispositivo consente quindi ai giocatori di percepire l'intero ambiente circostante (udito, tatto, ecc.) e persino il dolore. Un vero oggetto di culto della serie, il casco è oggi disponibile in preordine a 140 euro.

Netflix, infatti, ha scelto di cavalcare l'onda commercializzando una replica del dispositivo sulla sua piattaforma. Somigliante in tutto e per tutto a quello della serie, il dispositivo misura 22,8 x 19,4 x 18,2 cm (taglia unica) per un massa di soli 113 grammi circa. Inoltre, devi sapere che il casco è realizzato in policarbonato con finitura cromo argentata e ha una finitura trasparente. Infine, se Netflix non lo ha chiaramente indicato, si tratta effettivamente di un da collezione non funzionale.

cuffie netflix 2
Crediti: Netflix
Cuffie netflix 1
Crediti: Netflix





Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *