Nicolas Nadau (Grenoble), dopo la sconfitta nella finale della Pro D2: “Ci faremo un bel pianto”



Steeve Blanc Mappaz, dopo la sconfitta di Grenoble contro Vannes nella finale della Pro D2 (16-9) : “Ci sono rimpianti rispetto a quanto proposto nelle ultime due partite. Non siamo riusciti a trovarlo oggi. È difficile. Questa è la seconda volta che partiamo senza nulla. Ci abbiamo trovato stanchi nel primo tempo, non dentro. Come se non ci credessimo. Ci siamo ribellati nel 2° ma abbiamo lasciato andare la palla, ci sono stati errori da parte di tutti. Non eravamo assassini. Bisognava continuare, tenere palla per avere spazio ma i palloni caduti erano troppi per sperare in qualcosa.

Ora dobbiamo riunirci nello spogliatoio, diventare una cosa sola. La nostra storia è stata dura fin dall’inizio e dovremo ancora rimboccarci le maniche e lottare. Questa è la seconda volta per noi. Segna la vita di un giocatore (la sua voce si spezza, fa uscire qualche lacrima)… È dura. »

Nicolas Nadau, allenatore del Grenoble : “C’era molta eccitazione. Il gioco dei calci era una buona opzione. Ma siamo stati contrastati e ci siamo ritrovati nell'impossibilità di uscire dal nostro accampamento. Abbiamo avuto anche qualche palle perse… Se avessimo giocato più collettivamente e meno individualmente il risultato sarebbe potuto essere diverso perché quando abbiamo incrociato 5 volte, devi saper essere molto più killer.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *