Nikola Karabatic dopo la sconfitta del PSG contro il Barcellona: “Siamo crollati”



Nikola Karabatic (terzino sinistro del PSG, dopo sconfitta contro l'FC Barcelona, ​​22-30): « Non siamo stati per niente bravi in ​​attacco collettivamente e individualmente, un po' sullo slancio di quanto fatto nella Coupe de France contro il Nantes (23-31, sabato). È un disastro, stiamo correndo. Nel primo tempo c'era qualità, nel secondo siamo crollati. Anche la mancanza di fiducia, è rimasta un po' latente per un po'. Dobbiamo alzare la testa. Lì non pensiamo affatto al ritorno al Barcellona, ​​pensiamo a Dunkerque domenica in Campionato, a mostrare un altro volto. »

Dika Mem (capitano dell'FC Barcelona): « Sappiamo che non è facile giocare a Parigi, pochissime squadre riescono a vincere qui, siamo contenti della partita. Ma non abbiamo ancora fatto nulla. Dobbiamo ancora giocare una partita in casa. Siamo stati tutti in questa situazione in cui vincevi le partite con 7 o 8 punti prima di essere sorpreso. Non voglio arrabbiarmi. Abbiamo avuto una buona difesa, Gonzalo (Perez de Vargas) ha fatto delle parate importanti. Poi, dobbiamo essere onesti, i parigini hanno tanti infortuni, certo è la perdita di Elohim (Prandi, infortunato alla caviglia al 3') è stato un duro colpo per loro. Volevamo davvero fare risultato a Parigi per avere più tranquillità in casa, ma è pur sempre il PSG, verrà da noi con le zanne. »

READ  Saint-Étienne conferma il progetto di vendita avviato con Kilmer Group



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *