Noah Lyles si ritira da Monaco dove venerdì avrebbe dovuto correre i 200 metri



All’incontro di Monaco, che si svolgerà venerdì allo Stadio Louis-II, non mancano gli headliner (Grant Holloway, Karsten Warholm, Rai Benjamin, Katie Moon, Gabriel Tual, Marie-Josée Ta Lou, Dina Asher-Smith) ma ha registrato nelle ultime ore il ritiro del tre volte campione del mondo 2023 (100 m, 200 m e 4×100 m), lo statunitense Noah Lyles, che punta a ottenere lo stesso successo tra poche settimane alle Olimpiadi di Parigi.

Quest’ultimo, che ha dovuto correre più di 200 metri in particolare contro il botswaniano Letsile Tebogo, è un titolare dello stadio Louis-II ma ha spiegato che “Per essere nella migliore posizione possibile per vincere a Parigi, con il mio allenatore e la mia squadra, abbiamo deciso di trascorrere un’ulteriore settimana di allenamento in Florida prima di partire per l’Europa ».

Lyles gareggerà a Londra il 20 luglio nei 100 metri nella tappa britannica della Diamond League.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *