Novak Djokovic rassicurante dopo essere stato colpito alla testa da una zucca a Roma



Più paura che danno per Novak Djokovic. Colpito alla testa da una bottiglia d'acqua caduta accidentalmente dalla borsa di uno spettatore sugli spalti mentre questi firmava autografi la sua facile vittoria contro Corentin Moutet (6-3, 6-1), nel secondo turno del Masters 1000 di venerdì sera a Roma, il numero 1 del mondo ha dato notizie rassicuranti all'X di questo sabato.

“Grazie per i messaggi di preoccupazione, ha detto in un tweet. È stato un incidente, sto bene e mi riposo in albergo con un impacco di ghiaccio. Ci vediamo tutti domenica. »

Dopo l'incidente, il serbo si è subito accucciato per proteggersi la testa, facendo temere un infortunio che alla fine non ha richiesto punti di sutura. Domenica sarà quindi impegnato nel terzo turno contro il cileno Alejandro Tabilo (32esimo).



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *