Oli Kebble si unisce a Oyonnax fino al 2026


La discesa in Pro D2 non impedisce all’Oyonnax di attirare la nazionale. A 32 anni, il pilastro sinistro scozzese Oli Kebble (12 presenze), di origini sudafricane, lancia una nuova sfida approdando all’Oyonnax fino al 2026. Giocatore dei Glasgow Warriors dal 2017, Kebble è un esperto pilastro sinistro. Prima di approdare in Scozia, ha giocato nel Super Rugby, prima con la Western Province (2012-2014), poi con gli Stormers (2014-2017).

Una dimensione impressionante

Sabato scorso, il nazionale scozzese ha vinto lo United Rugby Championship vincendo contro i Bulls (16-21). Nella selezione, Oli Kebble ha scelto la nazionalità sportiva scozzese nel 2020 e nello stesso anno ha avuto la sua prima selezione contro la Georgia. La sua ultima partita con il XV du Chardon risale al febbraio 2022 contro la Francia.

Anche se non è stato il titolare indiscutibile dei Glasgow Warriors in questa stagione, Oli Kebble impressiona comunque con il suo fisico (1,91 m, 124 kg). Passato da Mont-de-Marsan (2011-2012) durante la sua carriera da junior, il pilastro sinistro è tornato in Francia. Oyonnax avrà bisogno della sua esperienza e della sua forza per sperare di tornare nella Top 14 la prossima stagione.

READ  Charlie Dalin vince la New York-Vendée Les Sables d'Olonne



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *