Olivier Giroud gareggia alla sua settima competizione in Blu, un record



Capocannoniere dei Blues (57 gol), marcatore più anziano e giocatore più anziano ad ottenere una selezione per la A (37 anni e 261 giorni), Olivier Giroud aggiunge ora una nuova linea alla sua ricca storia con la Francia. Infatti, entrato al 90esimo minuto durante Lunedì la vittoria della Francia contro l'Austria (1-0), il chambériano ha gareggiato ufficialmente nella sua settima competizione internazionale con la maglia azzurra. Una longevità iniziata durante Euro 2012. In totale, ha partecipato a quattro Europei, il totale più alto sempre con Steve Mandanda e Lilian Thuram, e tre Coppe del Mondo, di cui una vinta nel 2018. Condivide questo record all'interno di un club molto esclusivo fatto di composto da Thierry Henry, Lilian Thuram e Hugo Lloris. È anche il terzo giocatore con più presenze, con 134 presenze, dietro il suo futuro compagno di squadra a Los AngelesLloris (145) e Lilian Thuram (142), padre di Marcus con il quale era associato nell'attacco di lunedì sera.



Source link

READ  Boutier difende il suo titolo a Evian

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *