Olivier Giroud sarebbe dovuto entrare contro il Portogallo ma non ci è riuscito: l’arbitro aveva fischiato la fine dei tempi supplementari



Olivier Giroud, che aveva trascorso buona parte del secondo tempo e dei tempi supplementari contro il Portogallo nel riscaldamento, sarebbe dovuto rientrare alla fine, per partecipare ai calci di rigore. Tuttavia, l’attaccante da 136 presenze e 57 gol, che ha annunciato il suo ritiro dalla nazionale alla fine dell’Euro, è rimasto in uniforme accanto a Didier Deschamps e invano.

Il signor Oliver ha fischiato la fine dei tempi supplementari dopo una corsa di Marcus Thuram senza causare la necessaria interruzione del gioco. I Blues furono così privati ​​di un tiratore esperto, mentre Antoine Griezmann e Kylian Mbappe aveva già lasciato il prato.



Source link

READ  Barjon nella Top 20 della Myrtle Beach Classic, Gotterup in testa

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *