Ott Tänak stabilisce il tempo di shakedown più veloce prima del Rally di Polonia



Vincitore del Rally di Sardegna, Ott Tänak sembra ancora fiducioso nell’avvicinarsi al Rally di Polonia, tornato in calendario per la prima volta dal 2017. Giovedì mattina, sul percorso di 5,1 km, l’estone ha siglato il miglior tempo di ciascuno dei tre passaggi di shakedown. Alla fine ha ottenuto la sua migliore prestazione in 2’12 »5. Ha davanti Thierry Neuville, suo compagno di squadra alla Hyundai e leader del campionato, che è staccato di 1”1.

Buon terzo posto per Adrien Fourmaux con la sua Ford M-Sport Puma (+1”8). Da segnalare il 5° posto (+2”5) del lettone Martins Sesks, il primo a schierarsi nel WRC con una Rally1 senza sistema ibrido.

Le Toyota, invece, non hanno mostrato il loro volto migliore, precedendo solo Grégoire Munster tra i Rally1. Richiamato all’ultimo minuto dopo il ritiro di Sébastien Ogier, Kalle Rovanperä ha conquistato il 7° posto (+3 »3), affiancato dai suoi compagni di squadra Elfyn Evans (6°, +2 »8) e Takamoto Katsuta (8°, +3 » 8). Questi ultimi due hanno tentato solo due passaggi contro i tre degli altri concorrenti di punta.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *