Otto spadaccini francesi affrontano la Challenge Monal



Saranno otto. Otto spadaccini francesi affronteranno sabato il Challenge Monal, ultima tappa di Coppa del Mondo della stagione organizzata per la prima volta a Saint-Maur-des-Fossés (Val-de-Marne).

Nel cammino verso i Giochi di Parigi, alcuni hanno giocato alla grande questo venerdì durante il sorteggio preliminare. Questo è stato soprattutto il caso di Luidgi Midelton, attualmente terzo nella corsa interna per la qualificazione olimpica, ma non protetto dal suo ranking mondiale (23°), mentre solo i membri dei primi 16 sono direttamente qualificati per il tabellone principale di sabato.

Uno shock Borel-Midelton fin dal primo turno

Il vincitore della Coppa del Mondo di Vancouver lo scorso dicembre è stato quindi costretto a passare attraverso la fase a gironi (tre vittorie e altrettante sconfitte) e poi tre ottavi di finale per arrivare al quadro generale. Si unisce così a Yannick Borel (6° al mondo), fortunatamente esente, per uno shock franco-francese dal primo turno del tabellone principale di sabato (dalle 9).

Romain Cannone (7°) e Alexandre Bardenet (8°), anch'essi esenti, saranno in programma, così come Nelson Lopez-Pourtier, vincitore a sorpresa dell'edizione 2022, uno dei cinque temerari francesi sopravvissuti alla giornata di qualificazione.

READ  Andrey Rublev crolla nel 3° turno del Roland-Garros contro Matteo Arnaldi



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *