Parigi 2024 e il CIO assicurano che il contesto politico non sconvolgerà i Giochi



All'indomani dell'annuncio dello scioglimento dell'Assemblea nazionale da parte del Presidente della Repubblica, Thomas Bach, presidente del CIO, in visita questa mattina ad una scuola parigina, ha minimizzato l'impatto sull'organizzazione dei Giochi. « È un processo democratico che non sconvolgerà i Giochi, vediamo una grande unità a favore dei Giochi Olimpici di Parigi 2024 »ha spiegato il leader, accompagnato da Tony Estanguet, capo di Parigi 2024, e Anne Hidalgo, sindaco di Parigi. « Sentiamo l'entusiasmo che è evidente qui. La Francia è abituata a tenere elezioni e lo farà ancora. Avremo un nuovo parlamento e un nuovo governo e tutti sosterranno i Giochi Olimpici »continuò Thomas Bach.

« Fin dall'inizio di questa avventura, siamo stati determinati a realizzare questi fantastici Giochi. Abbiamo già dovuto affrontare adattamenti significativi, una decina di elezioni dalla creazione del comitato di candidatura. Abbiamo sempre saputo lavorare con gli attori pubblici »ha continuato Tony Estanguet. « Siamo nell'ultima fase a poche settimane dall'evento. Le principali decisioni sono state tutte prese, siamo davvero nell'aspetto operativo di ogni decisione. Lavoriamo con tutti gli attori”, ha evidenziato il tre volte campione olimpico di canoa

12

Il numero di elezioni tenutesi dalla fase di candidatura a Parigi 2024.

READ  Dallas elimina i Clippers grazie a un Kyrie Irving decisivo nella seconda metà del match

« La nostra missione è avere successo in questi Giochi, mostrare il meglio della Francia, celebrare i valori olimpici ai quali siamo stati molto legati fin dall'inizio: il rispetto, l'amicizia, l'eccellenza, questa diversità, l'inclusione che ci tiene al nostro fianco. cuori e che metteremo in luce durante questi Giochi. Abbiamo molta fiducia perché i diversi attori ci hanno sostenuto fin dall'inizio di questa avventura per celebrare la Francia e permettere ai francesi di vivere questo grande momento di festa. »ha insistito.

“Gli atleti si preparano da anni, per alcuni è il sogno di una vita. Sta a noi essere all'altezza della situazione, accoglierli nel modo più bello e celebrare lo sport e i valori olimpici e paralimpici. »

« Il nostro compito è incontrare i francesi (…), molti dei quali hanno risposto sia negli stadi che un po' ovunque nei territori dall'inizio del passaggio della fiaccola, e andremo fino alla fine di questa missione per offrire ancora una volta loro un grande momento di festa dello sport. Gli atleti si preparano da anni, per alcuni è il sogno di una vita. Sta a noi essere all’altezza della situazione, accoglierli nel modo più bello e celebrare lo sport e i valori olimpici e paralimpici”, ha affermato ha aggiunto Tony Estanguet.

READ  Perché Thibaut Courtois non giocherà Euro 2024 con il Belgio?

La commissione ci ha confermato questa mattina presto: « A poche settimane dalla cerimonia di apertura dei Giochi di Parigi 2024, siamo pronti a portare i Giochi fuori dal contesto elettorale (…) Perché i Giochi sono 7 anni di preparazione. Siamo entrati in una fase molto operativa. Tutte le decisioni importanti sono state prese molto tempo fa. » E per specificare: « I Giochi sono una governance condivisa tra il movimento sportivo, numerosi attori pubblici e attori della società civile. Lo Stato è ovviamente un attore chiave ma sappiamo che possiamo contare sulla loro mobilitazione così come su quella dei servizi, anche nel contesto di queste elezioni anticipate, per portare avanti le questioni finali. » Ce ne sono ancora molti, a 47 giorni dalla cerimonia di apertura dei Giochi della Senna, soprattutto in termini di sicurezza.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *