Partenza imminente dal Porto per Sergio Conceiçao, che l'OM spera in panchina



La telenovela dell'arrivo di Sergio Conceiçao all'OM è innanzitutto la telenovela della sua partenza dall'FC Porto, e la prima ovviamente non può finire prima della seconda. Anche se volessero completare la pratica per il nuovo allenatore prima dell'inizio di giugno, la dirigenza del Marsiglia dovrà quindi essere cauta e attendere la risoluzione della crisi portoghese. È molto acuto, poiché Conceiçao ha appreso che il suo vice da quasi tredici anni, Vitor Bruno, era ambito dal nuovo presidente, André Villas-Boas, per succedergli.

L'ex trequartista (49 anni) ha vissuto questa notizia come un tradimento e la trattativa per la sua partenza si è così fatta molto tesa. Dopo aver firmato di recente un prolungamento fino al 2028 con Pinto da Costa, poi battuto alle presidenziali da Villas-Boas, Conceiçao non ha chiesto risarcimenti al suo club preferito ma tutto è peggiorato, e il pagamento di bonus e stipendi non pagati è ancora argomento di discussione. Le discussioni sono difficili e si svolgono tra rispettivi avvocati perché i rapporti tra i diversi attori sono esecrabili, con Antero Henrique da una parte e Jorge Mendes, rappresentante di Conceiçao, dall'altra.

La sua migliore offerta arriva dal Marsiglia

Lunedì si sono svolte nuove trattative e il risultato era atteso in serata, perché in ogni caso non c'è più tempo da perdere. Dopo dieci trofei vinti in sette anni, Conceiçao non può più avere un futuro al Porto e questa è una manna dal cielo per l'OM, ​​che attende che questa questione venga risolta definitivamente per accelerare. Il presidente Pablo Longoria può ancora temere la concorrenza dei club italiani, ma il presidente del Marsiglia ha un vantaggio che alimenta un certo ottimismo, venato di cautela.

READ  La Francia si è già qualificata per i quarti di finale del torneo di Singapore

Molto interessante dal punto di vista finanziario, l'offerta dell'olimpico per succedere a Jean-Louis Gasset è anche la più concreta per l'ex allenatore del Nantes, che ha fatto sapere di voler voltare pagina con il Porto prima di andare oltre. Se non si verificano ulteriori esplosioni, accadrà presto.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *